Sorry, right click is disabled.
logo

Lo spettacolo improvvisato

"Cielo grigio triste.

Pioviggina.
Tengo l'ombrello tra collo e spalla mentre regolo la macchina sul cavalletto.
Un colpo di vento anima il fiore
facendolo oscillare come un pendolo capovolto.
Anche gli altri attorno vogliono partecipare e lo prendono ad esempio, ognuno però con una diversa musica in testa.
Alla coreografia bucolica si unisce il rumore delle gomme di un'auto sull'asfalto bagnato che chiude la sua fugace apparizione con un colpo di clacson.
Un gruppo di volatili decolla dal campo attiguo e con il suo sbatter d'ali intona l'applauso finale."

Roberto

Nel Portfolio